Certificazioni

Come eliminare gli scarafaggi è la domanda più comune per cui veniamo chiamati.
Crediamo fortemente nella formazione continua e, proprio per questo motivo, dedichiamo tantissime ore alla nostra formazione. Questo per garantire a tutti i nostri clienti la massima professionalità e serietà.  Mettiamo a tua disposizione uno staff qualificato, sempre aggiornato su tutte le ultime tecnologie e metodologie per garantire il massimo della qualità di tutti i nostri interventi.

Siamo dotati di abbigliamento e strumentazione necessarie per operare nella massima sicurezza, secondo i più severi protocolli che il settore della derattizzazione e disinfestazione impone. Inoltre, effettuiamo anche servizio di pronto intervento entro 24 ore dalla richiesta.

La qualità degli interventi che effettuiamo è garantita dall’impiego di mezzi professionali e da uno staff qualificato e sempre aggiornato su tutte le più recenti metodologie. I nostri servizi permettono il trattamento di ogni tipologia di infestazione. Dopo un primo sopralluogo sarà nostro compito valutare la soluzione da proporre, per assicurare efficacia e tempestività.

 

 Certificazioni

 

come eliminare gli scarafaggi

Siamo in possesso del patentino, approvato dall’Asl di Milano. Esso ci consente di essere operatori di gas tossici per derrate alimentati (idrogeno fosforato PH3), bromuro di metile ed acido cianidrico. La disinfestazione con la fosfina è uno dei metodi più tradizionali. L’intervento consiste nell’immettere all’interno del cereale, tramite sonde specifiche che arrivano ad una profondità di almeno 1 metro, idrogeno fosforato (o fosfina), favorendo successivamente la gasificazione verso il basso.

Come eliminare gli scarafaggi

A volte capita di avere in casa piccoli ospiti non proprio graditi. Tra questi, gli scarafaggi sono i più difficili da debellare e forse, anche i più disgustosi. Per la nostra salute però occorre agire nel modo giusto, per esempio evitando prodotti nocivi, assai diffusi in commercio. La prima cosa da fare è capire da dove arrivano le blatte. Dov’è quindi il loro nido e cercare di rimuoverlo.